Location

Un luogo mozzafiato a Monastier di Treviso. Santina Zorzi e Patrizio Porcellato sono lieti di accogliervi nella corte del Chiostro Romanico dell’Abbazia Benedettina di Santa Maria del Pero.
La fondazione, che risale al 958 su donazione di Ottone I il Grande, si esplica nell’Abbazia, nata lungo le rive del Pero, antico nome del fiume Meolo, per controllare i commerci dell’adiacente porto fluviale di origine romana.
La grandezza della storia romana, punta l’attenzione sulla progettazione e costruzione della villa; gran parte dei materiali impiegati per la costruzione dei primi fabbricati sono riusi delle costruzioni romane presenti in loco: ville, sepolcreti, magazzini.
Abbazzia del pero è situata a poca distanza dalla Claudia Agusta, attraverso questa via, il sale, prodotto nella laguna di Venezia, raggiunge il Centro Europa. Per molti anni, l’Abbazia, rappresenta il punto più avanzato del Patriarcato di Aquileia a contatto con Treviso e Venezia ed acquistò potere e splendore.